Palmieri vince il torneo di Capri

Giovanni Palmieri (a sinistra)

Giovanni Palmieri (a sinistra)

Giovanni Palmieri vince il torneo di Capri battendo in finale Tuscker per 6-0 7-5 6-2.
Palmieri negli anni Trenta era considerato tra i migliori giocatori ed era il preferito di Mussolini per via delle modeste origini. Ha vinto un torneo di Roma e uno di Montecarlo. Nel ’35 sarebbe arrivato al terzo turno di Wimbledon.

Annunci

Giorgio De Stefani ed Elisabeth Ryan vincono il torneo di Napoli

Elizabeth Ryan

Elizabeth Ryan

Giorgio De Stefani, 29 anni, il tennista che non giocava mai il rovescio (passava la racchetta da una mano all’altra per tirare sempre di diritto), si aggiudica il torneo internazionale di Napoli battendo in finale Antoine Gentien detto “Coco” per 5-7 6-4 6-3 7-5. Sei anni prima Gentien aveva battuto Borotra al Roland Garros negli ottavi di finale. Il torneo femminile viene vinto dalla statunitense Elisabeth Ryan, ormai 41 anni, sei finali di Slam giocate nella sua carriera da singolarista, ma soprattutto compagna di doppio di Suzanne Lenglen, con cui dominava a Parigi (6 titoli) e a Wimbledon (12 titoli), più uno vinto a New York.

 

Il 27 aprile De Stefani e Ryan si aggiudicano anche il torneo internazionale di Capri. Il primo batte in finale Fe’ d’Ostiani, l’americana sconfigge Luzzatti. In coppia vincono il torneo di doppio misto. Questi i tabelloni del torneo di Napoli..

Torneo maschile

3° turno
Zaniagna b. Cagli per ritiro
Peroni b. Razzardi per ritiro
Bandini b. Di Somma 6.1 8.6
Eviman b. Pandolfi 6-2 6-1
Taccoli b. Santamaria 7-5 6-8 8-6
Journou b. E.Avitabile 6-3 6-1
De Stefani b. Bandini 6-0 6-1 (altre fonti: 6-4 6-1)
Fe d’Ostiani b. Perni per ritiro
D’Avalos b. Herol 8-6 6-2
Serventi b. Zanfagna 6-1 6-4
Jatta b. De Meo 6-3 6-0
Aidinyan b. Taccoli 4-6 6-2 6-4

Quarti di finale
De Stefani b. Aidinyan 10-8 6-0
Journu b. Fe D’ Ostiani 10-8 6-8 7-5
Gentien b. Michele Avitabile 7-5 6-3
Serventi b. Zanfagna 6-1 6-4

Semifinali
De Stefani b. Journu 6-3 6-3
Gentien b. Serventi 7-5 10-8

Finale
De Stefani b. Gentien 5-7 6-4 6-3 7-5

Singolare femminile
Primo turno
Rosambert b. Basevi 6-0 6-2
Manzutto b. De Cristofaro 6-0 6-1
Luzzatti b. Gambardella 6-3 6-0
Ryan b. Masi 6-0 6-0
Quarti di finale
Rosambert b. Manzutto 6-1 7-5
Ryan b. Ferrara 6-1 6-1
Adamoff b. Orilia 6-2 6-1
Sander bye
Semifinali
Ryan b. Rosambert 8-6 6-3
Adamoff b. Sander 6-2 6-3
Finale
Ryan b. Adamoff 6-2 6-4

Doppio maschile
Quarti di finale
Serventi-Fé d’Ostiani b. Bazzardi-Bandini 6-0 6-0
Avitabile M.-Zanfagna b. Aidinyan-Galante ritiro
Hercolani-Taccoli b. d’Avalos-Jatta 4-6 6-4 7-5
Semifinali
Serventi-Fé d’Ostiani b. Hercolani-Taccoli 6-1 6-4
Journu-Gentien b. Avitabile-Zanfagna 6-2 6-0
Finale
Journu-Gentien b. Serventi-Fé d’Ostiani
6-2 6-2 6-3

Doppio misto
Quarti di finale
Ryan-De Stefani b. De Cristoforo E.-D’Errico 6-0 6-0
Manzutto-Fé d’Ostiani b. Luzzatto-Serventi 2-6 6-3 6-1
Semifinali
Ryan-De Stefani b. Rosambert-Journu 6-4 6-4
Adamoff-Gentien b. Manzutto-Fé d’Ostiani 6-4 6-1
Finale
Ryan-De Stefani-Adamoff-Gentien 6-4 6-2

Doppio femminile
Semifinali
Adamoff-Rosambert b. Ferrara-Wolf 6-1 6-2
Ryan-Luzzatti b. Sander-Manzutto 6-2 6-3
Finale
Adamoff-Rosambert b. Ryan-Luzzatti 6-4 3-6 6-4

Giorgio De Stefani e Colette Rosambert vincono il torneo di Napoli

Il tennista francese Merlin

Il tennista francese Merlin

Giorgio De Stefani e la francese Colette Rosambert vincono il singolare maschile e femminile del torneo internazionale di Napoli, che si tiene al circolo T.C. Napoli in Villa Comunale. In finale battuti il francese André Merlin (fidanzato di Suzanne Lenglen) e Lucia ValerioViene indicato dai giornali dell’epoca come la 27esima edizione, probabilmente perché tiene conto anche delle edizioni del torneo per soci.

Quell’anno Giorgio De Stefani arriverà in finale a Parigi.

Il torneo di doppio femminile va a Lucia Valerio e la statunitense Dorothy Burke che battono in finale Simone Barbier e Jacqueline Gallay. Il torneo di doppio misto va a Dorothy Burke e l’ungherese Bela von Kehrling che in finale battono i francesi Colette Rosambert e Andre Merlin. Continua a leggere

Italia-Spagna a Napoli

1932. Italia-Spagna a Napoli

1932. Italia-Spagna a Napoli

Italia e Spagna si sfidano in preparazione alla Coppa Davis di tennis. I biglietti costano 10 e 15 lire. Un abbonamento tra le 25 e le 35 lire. Le partite si giocano in Villa comunale. Questi i risultati:
sabato 9 aprile
Sertorio b. Maier 2-6, 6-1, 7-5, 6-3
Palmieri b. Boter 6-1, 6-1, 6-3
De Stefani b. Juanico 6-2, 6-2, 9-7
Rado b. Riera 6-1, 6-1, 9-7

domenica 10 aprile
Maier-Juanico c. De Martino-Palmieri 6-4, 6-3, 6-2
Del Bono-Sertorio c. Boter-Riera 9-7, 6-3, 6-4
De Martino-Palmieri b. Riera-Boter 7-5, 6-4, 6-1
Sertorio-Del Bono b. Maier-Juanico 4-6, 1-6, 6-3, 6-3, 8-6.

lunedì 11 aprile
De Stefani b. Mayer 2-6, 9-7, 7-5, 7-9, 6-4
Sertorio b. Juanico 7-9, 6-4, 6-0, 6-3
Palmieri b. Riera 6-1, 6-1, 6-0
Boter b. Rado 7-5, 9-7, 6-0