Il Comune vuole 800 biglietti omaggio

Braccio di ferro tra il Napoli e il Comune. Il cda del club respinge il contratto d’affitto predisposto dall’amministrazione. Lauro spiega che ritiene elevata la percentuale del 5% sugli incassi. “Inoltre, l’amministrazione comunale pretende per ogni partita di avere a disposizione 800 biglietti omaggio. Non possiamo accettare queste clausole, siamo decisi a resistere fino in fondo”. Il Napoli minaccia di giocare a Bari oppure a Salerno la partita del 13 settembre contro il Catania.

Perugia-Napoli 0-2

Amichevole precampionato a Perugia, contro la squadra locale di serie B reduce dal 10° posto e destinata al miglior piazzamento della sua storia (fino a quel momento), con il 6° posto finale nel torneo del 1970/71.

1970-71, Perugia-Napoli 0-2, Corriere della sera

Perugia: Mantovani (1′ st Grosso); Panio, Marcucci; Pacchetta, Agrippi, Vanara (1′ st Mastropasqua); Traini (1′ st Martellosi), Colausig, Innocenti (1 st Traini), Urban, Mazzia. All.: Mazzetti
Napoli: Zoff; Monticolo (21′ st Florio), Pogliana (1′ st Ripari); Zurlini, Panzanato (32′ st Umile), Bianchi; Hamrin (21′ st Improta), Juliano, Sormani, Altafini, Ghio. All.: Chiappella
Arbitro: Calì.
Reti: 16′ Hamrin, 24′ Altafini

Bella figura la difesa. Chiappella prova Zurlini a sostegno del centrocampo con inserimenti dalla difesa. Bianchi e Juliano hià in forma, scrive il Corriere della sera. “Anagraficamente carichi di anni, Altafini e Hamrin hanno proposto estri addirittura giovanili – tanto da ricevere più volte applausi convinti”.
Il gol di Hamrin è stato segnato in fuorigioco. Assist dello svedese per il gol di Altafini, dopo aver saltato in dribbling due giocatori.