Marsiglia-Napoli 0-1

2019-20. Marsiglia-Napoli. Il gol di Mertens

Amichevole. Nuova vittoria dopo quella in Scozia contro il Liverpool. Prima stagionale di Fabián Ruiz dopo gli Europei Under 21 vinti con la Spagna. 

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Sakai (86′ Abdallah), Kamara (46′ Gonzalez), Caleta-Car, Amavi (77′ Rocchia); Sanson, Strootman, Chabrolle; Sarr (46′ Germain), Payet, Radonjic (70′ Lihadji). All. Villas-Boas

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Manolas (46′ Maksimovic), Luperto (46′ Chiriches), Ghoulam (46′ Mario Rui); Callejon, Fabian Ruiz (46′ Gaetano), Elmas (46′ Younes), Insigne; Mertens (71′ Di Lorenzo), Milik (46′ Verdi). All. Ancelotti

Rete: 38’ Mertens

Ammoniti: Mertens (N), Amavi (O), Sakai (O), Payet (O), Maksimovic (N)

le foto

 


Nizza-Napoli 3-2

2015-16, Nizza-Napoli 3-2

2015-16, Nizza-Napoli 3-2

Amichevole
2 agosto

Arriva la prima sconfitta in amichevole del Napoli di Sarri, sul campo del Nizza. Grave errore di Gabriel sul primo gol dei francesi e altre due incertezze anche in occasione delle reti successive. Resta ancora fuori Higuain, mentre nel secondo tempo debuttano Chiriches e Hysaj.

E’ subito follia ultrà. La gara è preceduta da scontri con intervento della polizia.  Duecento napoletani si appostano sul cavalcavia all’altezza dell’uscita A8 per lo stadio. A quel punto avrebbero cominciato a lanciare bottiglie, sassi e fumogeni contro i tifosi avversari, provocando la chiusura del casello di Saint Isidore, riaperto solo dopo un’ora e mezza, quando la polizia è intervenuta con i gas lacrimogeni. In 150 vengono fermati a portati alla frontiera, i pompieri sono intervenuti per spegnere alcuni piccoli incendi ai cassonetti della spazzatura, nei pressi dello stadio. Tre agenti feriti.

Nizza
Pouplin, Gomis (77′ Albert) , Bodmer (77′ Borges), Le Marchand, Hult (60′ Boscagli), N.Mendi, Koziello (60′ Eysseric), Seri (77′ Puel), Ben Arfa (60′ Traore), Plea (77′ Benrahama), Germain (77′ A.Mendi). A disp. Hassen, Maupay, Pied, Rafetraniaina. All. Puel

Napoli
Gabriel (46′ Rafael), Maggio, Henrique (46′ Chiriches), Koulibaly, Ghoulam (46′ Hysaj), Allan (59′ Inler), Valdifiori (46′ Jorginho), David Lopez (69′ De Guzman), Insigne (69′ El Kaddouri), Mertens (46′ Gabbiadini), Callejon. A disp. Luperto, Dezi, Bifulco. All.Sarri

Arbitro: Delerue (Bordeaux)
Marcatori: 8′ Plea, 14′ Callejon, 20′ Mertens, 39′ Seri, 53′ Germain
Note: ammoniti Henrique, Valdifiori, Allan, Hult, Koulibaly. Espulso al 68′ Callejon per fallo di reazione.

le immagini

le foto

Napoli-Psg 1-2

Questa presentazione richiede JavaScript.

Nella sera del ritorno da ex di Cavani e Lavezzi, il San Paolo fischia l’uruguayano e accoglie l’argentino con ovazioni. Cavani, innervosito, risponde con un gesto di insofferenza: esce al 45′.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael (Andujar dal 29′ st); Maggio (Mesto dal 20′ st), Albiol (Henrique dal 20′ st), Koulibaly (Ghoulam dal 1′ st), Britos; Gargano (Inler dal 1′ st), Jorginho (Dzemaili dal 20′ st); Callejon (Mertens dal 1′ st), Hamsik (Michu dal 1′ st), Insigne (Radosevic dal 34′ st); Duvan (Higuain dal 1′ st). All. Benitez
PSG (4-3-3): Sirigu (Douchez dal 1′ st); Aurier (Digne dal 32′ st), Thiago Silva (Marquinhos dal 13′ pt), David Luiz (Camara dal 32′ st), Maxwell (Van Der Wiel dal 32′ st); Cabaye (Thiago Motta dal 12′ st), Matuidi (Bahebeck dal 25′ st), Chantome (Verratti dal 12′ st); Lavezzi (Lucas dal 18′ st), Cavani (Ibrahimovic dal 1′ st), Ongenda (Pastore dal 12′ st). All. Blanc.
ARBITRO: Damato
RETI: Higuain al 5′ st, Ibrahimovic al 9′ st, Pastore al 31′ st.
NOTE: Spettatori 60mila circa.