Wolfsburg-Napoli 3-1

Terza e ultima amichevole internazionale del precampionato, in Germania, a Wolfsburg. La partita del debutto per Mertens, rientrato solo pochi giorni prima dalle vacanze post Mondiali. La sconfitta diffonde pessimismo nell’ambiente. Critiche al presidente De Laurentiis per il mercato.

WOLFSBURG (4-3-2-1): Casteels; William, Brekalo, Steffen, Weghorst, Gerhardt, Roussillon, Guilavogui, Brooks, Arnold, Knoche.
A disposizione: Menzel, Bruma, Uduokhai, Jaeckel, Camacho, Ginczek, Rexhbecaj, Blaszczykowski, Ntep. All. Labbadia

NAPOLI (4-3-3): Karnezis; Hysaj (46′ Malcuit), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (61′ Rog), Hamsik (61′ Diawara), Zielinski (46′ Allan); Callejon (46′ Verdi), Milik, Insigne (46′ Mertens). A disposizione: Contini, Marfella, Maksimovic, Chiriches, Luperto, Grassi, Inglese, Ounas. All. Ancelotti

MARCATORI: 43′ Brekalo, 69′ Milik, 71′ e 74′ Mehmedi Continua a leggere

Napoli-Borussia Dortmund 3-1

Seconda amichevole internazionale della stagione, dopo lo 0-5 subito dal Liverpool. Si gioca in Svizzera, a San Gallo. Ancelotti è fiducioso: “Abbiamo commesso meno errori, ma dobbiamo migliorare ancora”.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek (75′ Bockhorn), Toprak, Schmelzer, Diallo; Sahin, Gotze; Dahoud (86′ Rode), Pulisic, Sancho; Philipp. All.: Favre.
Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj (63′ Albiol), Maksimovic (63′ Koulibaly), Chiriches (82′ Fabian Ruiz), Mario Rui (63′ Luperto); Allan (45′ Grassi), Diawara, Rog; Ounas (63′ Insigne), Milik (63′ Inglese), Verdi (63′ Callejon). All. Ancelotti.
Reti: 7′ Milik, 29′ Maksimovic, 65′ Philipp, 90′ Callejon Continua a leggere

Napoli-Borussia Dortmund 2-1

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Zuniga; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik (46′ st Mesto), Insigne (28′ st Mertens); Higuain (32′ st Pandev). In panchina: Rafael, Cannavaro, Armero, Dzemaili. Allenatore: Benitez.
BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Weidenfeller; Grosskreutz, Subotic, Hummels (46′ pt Aubameyang), Schmelzer; Sahin, Bender; Blaszczykowski (47′ pt Langerak), Mkhitaryan (31′ st Hofmann), Reus; Lewandowski. In panchina: Kirch, Gunter, Durm, Schieber. Allenatore: Klopp.
ARBITRO: Proenca (Portogallo).
RETI: 29′ pt Higuain; 22′ st Insigne, 42′ st autogol Zuniga.
NOTE: serata mite, terreno in buone condizioni, spettatori 65.000. Ammoniti Behrami, Britos, Schmelzer, Insigne. Espulsi: al 30′ pt Klopp per proteste, al 46′ pt Weidenfeller per tocco di mano fuori area. Angoli: 8-2 per il Napoli. Recupero: 3′, 3′.

bigliettoborussia

Il San Paolo esaurito

Il San Paolo esaurito

 

L'esultanza dopo il 2-0

L’esultanza dopo il 2-0

 

Il gol dell'1-0 di Higuain, che anticipa Schmelzer

Il gol dell’1-0 di Higuain, che anticipa Schmelzer

 

La coreografia della curva

La coreografia della curva

 

L'ingresso in campo

L’ingresso in campo

 

La punizione del 2-0 di Insigne

La punizione del 2-0 di Insigne

 

In piedi: Reina, Britos, Behrami, Albiol, Maggio. Appusati: Inler, Insigne, Callejon, Zuniga, Hamsik, Higuain

In piedi: Reina, Britos, Behrami, Albiol, Maggio.
Appusati: Inler, Insigne, Callejon, Zuniga, Hamsik, Higuain

 

Napoli-Bayer Leverkusen 2-1

NAPOLI: Rosati, Campagnaro (16′ st Fernandez), Cannavaro (31′ st Gamberini), Britos (26′ st Aronica), Zuniga, Dzemaili (11′ st Behrami), Gargano (45′ st Fornito), Hamsik (31′ st Vitale), Dossena (16′ st Maggio), Insigne (43′ st Bariti), Pandev (38′ st Novothny). A disp. De Sanctis, Colombo, Grava. All. Mazzarri.
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Schwabb, Friedrich (16′ st Toprak), Wollscheid, Kadlec, Bender (16′ st Sam), Reinartz (45′ st Ortega), Rolfes, Castro (45′ st Push), Kiesling (16′ st J.Fernandez), Schurrle (1′ st Bellerabi). All. Hyypia-Lewandowski.
ARBITRO: Di Bello di Barletta.
RETI: 27′ pt Hamsik, 2′ st Friedrich, 6′ st Pandev.

Napoli-Bayern 3-2

(ad Arco di Trento)
NAPOLI: Rosati, Campagnaro (35′ st Grava), Cannavaro (1′ st Fernandez), Britos (15′ st Aronica), Zuniga (41′ st Bariti), Dzemaili (43′ st Fornito), Inler (1′ st Gargano), Hamsik (43′ st Palma), Dossena (26′ st Vitale), Insigne (41′ st Novothny), Vargas (15′ st Pandev). A disp. Colombo. All. Mazzarri.
BAYERN MONACO: Starke, Rafinha (1′ st Hojbjerg), Van Buyten, Dante, Contento, Timoshchuk, Luiz Gustavo, Robben, Shaqiri, Alaba (40′ Cam Emre), Mandzukic (15′ st Pizarro). All. Heynckes.
ARBITRO: Peruzzo di Schio.
RETI: 16′ pt Alaba, 45′ pt Cannavaro, 21′ st Pandev, 29′ st Shaqiri, 37′ st Insigne.

Colombari in Italia-Germania

1 gennaio

Il campionato è fermo, il Napoli gioca in amichevole contro l’Hungaria. Enrico Colombari è invece in nazionale, chiamato da Vittorio Pozzo per Italia-Germania. La partita finisce 3-3. Al 37′ del pt Colombari entra al posto di Luisito Monti, sanguinante dal naso per un colpo. All’epoca, le partite amichevoli erano le sole in cui le sostituzioni fossero consentite. Il Littoriale scrive:

Colombari si prodiga con fervore, e la mancanza di Monti non è sentita quanto si poteva temere.
Colombari, tolto dal suo posto abituale, lavorò volenterosamente ma rese poco, pure migliorando fino alla fine.