Liverpool-Napoli 0-3

Amichevole a Edimburgo

Il Napoli batte i campioni d’Europa abbastanza a sorpresa, sebbene loro fossero privi del tridente Salah Mané Firmino. Ma il Napoli è ancora senza Koulibaly, Fabián Ruiz e Allan.
La prima perla è di Insigne che segna un gol “suo” ancor più bello perchè il tiro a giro è impreziosito da una progressione di 40 metri palla al piede. Poco dopo ancora Lorenzo vola sul versante sinistro e crossa preciso per la spaccata di Milik: 2-0! E non è passata neppure mezzora. Nella ripresa Insigne dribbla tutti e tira ancora a modo suo: Mignolet vola sul secondo palo e respinge, Younes è un fulmine nel mettere dentro il 3-0.

Tabellino
Napoli: Meret, Di Lorenzo (61′ Hysaj), Maksimovic (61′ Luperto), Manolas (46′ Chiriches), Mario Rui (46′ Ghoulam), Callejon, Zielinski, Verdi (61′ Gaetano), Insigne, Mertens (46′ Younes), Milik (73′ Tutino). All.Carlo Ancelotti
Liverpool: Mignolet, Alexander-Arnold (73′ Hover), Matip (62′ Lovren), Van Dijk (80′ Lewis), Robertson (73′ Gomez), Fabinho (78′ Elliot), Henderson (62′ Lallana), Milner (80′ Van den Berg), Wijnaldum (78′ Duncan), Oxlade-Chamberlain (62′ Brewster), Origi (62′ Wilson). All. Jürgen Klopp
Arbitro: Madden (Scozia)
Marcatori: 18′ Insigne, 21′ Milik, 52′ Younes

le foto

Napoli-Liverpool 0-5

2018-19. Napoli-Liverpool 0-5. L’errore di Karnezis sul gol dello 0-2

Prima amichevole internazionale dell’era Ancelotti, a Dublino: una figuraccia. Inizio disastroso, con il primo gol per un errore di Insigne e il secondo per una papera di Karnezis. Poi gol annullato a Callejon per un fuorigioco inesistente, il 3-0 di Salah che nasce da un fallo e infine il crollo, con altri errori di Karnezis. Ancelotti non si dispera: “L’ottimismo non è scalfito. Sconfitta che può servire a crescere, meglio ora che fra un mese”.

De Laurentiis annuncia il rinnovo di Koulibaly per altri 5 anni e l’ingaggio di Malcuit dal Lille. Continua a leggere