Napoli-Livorno 4-0

NAPOLI: Reina; Mesto, Fernandez, Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon (Insigne dal 23′ st), Hamsik (Bariti dal 39′ st), Mertens; Pandev (Zapata dal 32′ st). A disp.: Colombo, Rafael, Cannavaro, Uvini, Dzemaili. All. Benitez.
LIVORNO: Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci (Siligardi dal 20′ st), Greco (Piccini dal 8′ st), Duncan, Mbaye; Emeghara (Belingheri 24′ dal st), Paulinho. A disp.: Aldegani, Anania, Lambrughi, Emerson, Valentini, Gemiti, Mosquera, Benassi, Borja. All. Nicola.
ARBITRO: Bergonzi.
RETI: 3′ pt Pandev, 26′ pt Inler, 9′ st Callejon, 38′ st Hamsik
NOTE: ammoniti Luci, Rinaudo.

5 ottobre
Chievo-Atalanta 0-1
Inter-Roma 0-3
6 ottobre
Bologna-Hellas Verona 1-4
Catania-Genoa 1-1
Napoli-Livorno 4-0
Parma-Sassuolo 3-1
Sampdoria-Torino 2-2
Udinese-Cagliari 2-0
Juventus-Milan 3-2
Lazio-Fiorentina 0-0

CLASSIFICA: Roma 21, Napoli e Juventus 19, Inter 14, Verona 13, Fiorentina 12, Lazio 11, Udinese 10, Torino Parma Atalanta 9, Milan Livorno 8, Cagliari 7, Genoa Catania 5, Chievo 4, Bologna Sampdoria 3, Sassuolo 2.

Napoli-Livorno 0-0

Serie A, 6. giornata

1933-34. Napoli-Livorno. Colombari a sinistra, Sallustro al centro dell’area tra i difensori avversari

Non gioca Buscaglia, ancora punito dalla società per la partita a Bologna della settimana precedente. Il Napoli non va oltre lo 0-0 e resta ultimo in classifica. Alfieri ancora incerto: una sua uscita maldestra su un tiro da 40 metri consente a Uslenghi di colpire lo spigolo della traversa. Scrive Il Littoriale: “Non è da oggi che la difesa annaspa da un lato, sulla sinistra. Ce ne dispiace per Innocenti, atleta valorosissimo a cui il Napoli deve gran parte delle sue fortune sportive, ma la sua permanenza nella squadra, nelle condizioni attuali, non è consigliabile. C’è Castello in splendenti condizioni di forma a portata di mano e potrà esserci anche Buscaglia, se il felice debutto di Bedendo non resterà un episodio a sé. […] Sallustro fisicamente non è a posto […]. Di Bedendo abbiamo già detto. La sua brillante prova di oggi, anche se non coronata dal successo che meritava, apre i cuori alla speranza. Che abbia finalmente trovato una soluzione felice l’annoso problema del centro sostegno azzurro?”. Anche il Corriere della sera sottolinea la cosa: Bedendo bene centro-sostegno. “Lascia sperare che il Napoli abbia finalmente risolta la questione”. Per la Stampa invece “non convinceva pienamente”. Continua a leggere

Napoli-Livorno 3-3

Amichevole
1 dicembre 1932

A pochi giorni dalla delicata trasferta di Bologna, il Napoli decide di giocare in amichevole contro il Livorno degli ex Volante e Bonivento. Poi la prudenza prende il sopravvento, così Garbutt decide di mandare in campo la squadra B, mentre i titolari vengono impiegati nella consueta partitina d’allenamento contro gli Allievi. Napoli A-Napoli C finisce 6-0. Le reti sono: nel pt Vojak, Buscaglia e Sallustro; nel st (con Cavanna tra i pali degli Allievi) di Gravisi, Vojak e Gravisi con deviazione decisiva di Pannoli.

Napoli B-Livorno si chiude invece sul 3-3. Il Livorno è una squadra di serie B, vincerà il campionato.

Napoli B: Villa; Castello, Zontini; Capano (1′ st Di Meglio), Fontana, Busiello; Maffioli, Sallustro II, Zanolla, Ranelli, Giraud.
Livorno: Lami, Biondi, Pescini; Arcari, Volante, Baldi; Dossena, Bonivento (1′ st Aigotti), Nekodoma, Miniati, Serata (1′ st Sbrana). All.: Gyula Lelovics.
Reti: Maffioli, 25′ pt Nekodoma, 15′ st Sallustro II, 23′ st Nekodoma, 28′ st Maffioli, ? st Aigotti.

Livorno-Napoli 1-2

22. giornata serie A

livonapo3031Livorno: Lami; Del Torto, Pescini; Bosio, Giraldi, Baldi; Del Cittadino, Castellani, Zambianchi, Faccenda, Bolognesi;
Napoli: Cavanna; Buscaglia, Innocenti; De Martino, Colombari, Fontana; Sallustro II, Vojak I, Sallustro I, Mihalic, Rizza;
Arbitro: Sig. Rovida di Milano
Reti: p.t. Zambianchi 31′ Sallustro I 42′ s.t. Vojak I 44′

Casale-Lazio 0-2, Genoa-Modena 5-3, Legnano-Brescia 2-2
Livorno-Napoli 1-2, Milan-Ambrosiana 1-4, Pro Vercelli-Alessandria 6-2, Roma-Juventus 5-0, Torino-Bologna 1-1
Triestina-Pro Patria 0-0
Classifica – Juventus 36; Roma 33; Bologna 32; Genoa 31; Napoli 29; Modena 25; Lazio 23; Torino 22; Ambrosiana, Milan e Pro Vercelli 21; Brescia 20; Triestina 18; Alessandria e Pro Patria 16; Casale e Legnano 12; Livorno 8.

Napoli-Livorno 2-0

5. giornata serie A

Rientra in squadra in campionato Vincenzi, fermo per dei mesi dopo l’attacco di tifo patito in estate. Assenti Attila Sallustro e Mihalic.

naplivo3031Napoli: Marietti; Vincenzi, Innocenti; Colombari, Roggia, Buscaglia; Rizza, Sallustro II, Vojak I, Tansini, Fenili;
Livorno: Baggiani; Corsini, Deri; Bosio, Giraldi, Baldi; Lessi, Bolognesi, Palandri, Corsetti, Silvestri;
Arbitro: Sig. Gama di Milano
Reti:
s.t. Vojak I 13′ Sallustro II 40′

Alessandria-Pro Vercelli 0-1, Ambrosiana – Milan 1-1, Bologna – Torino 3-0, Brescia – Legnano 2-1, Juventus – Roma 3-2, Lazio – Casale 1-0, Modena – Genoa 4-2, Napoli – Livorno 2-0, Pro Patria – Triestina 2-1

Classifica – Juventus 10; Bologna 8; Lazio e Modena 7; Genoa, Napoli, Pro Patria e Roma 6; Ambrosiana, Brescia e Torino 5; Alessandria, Legnano e Pro Vercelli 4; Triestina 3; Milan 2; Casale e Livorno 1.

Livorno-Napoli 3-0

22. giornata serie A

Sotto la pioggia, Napoli in bambola. Al 32′ Vincenzi lascia il campo per infortunio: tre giorni prima aveva preso parte allo stage della nazionale a Como. Tornerà in campo solo nel corso del secondo tempo. E’ la prima partita della stagione in cui il Napoli non segna.

livonap2930Livorno: Lami; Innocenti III, Corsini; Baldi, Giraldi, Cucciolini; Alberti, Palandri, Corsetti, Magnozzi, Silvestri;
Napoli: Cavanna; Vincenzi, Innocenti; De Martino, Roggia, Zoccola; Buscaglia, Vojak I, Sallustro I, Mihalic, Fenili;
Arbitro: Sig. Mattea di Torino
Reti: p.t. Corsetti 17′ Alberti 26′ s.t. Magnozzi 9′

Brescia – Roma 1-1
Cremonese – Ambrosiana 0-0
Genoa – Modena 2-2
Lazio – Triestina 0-0
Milan – Bologna 0-1
Padova – Pro Patria 7-0
Pro Vercelli – Juventus 1-0
Torino – Alessandria 2-2
Classifica – Ambrosiana 33; Juventus 31; Alessandria 30; Genoa 29; Torino 28; Bologna 25; Brescia 23; Napoli e Pro Vercelli 22; Milan e Roma 21; Triestina 18;
Lazio, Modena e Pro Patria 17; Livorno e Padova 16; Cremonese 10.

Napoli-Livorno 1-1

Napoli: Cavanna; Vincenzi, Innocenti; De Martino, Roggia, Zoccola; Sallustro II, Buscaglia, Sallustro I, Mihalic, Fenili;
Livorno: Lami; Paolini, Corsini; Ferrero, Giraldi, Cucciolini; Zini, Palandri, Corsetti, Magnozzi, Silvestri;
Arbitro: Sig. Caironi di Milano
Reti: 28′ pt Sallustro I, 18′ st Magnozzi

Alessandria-Torino 3-3, Ambrosiana-Cremonese 3-2, Bologna-Milan 1-1, Juventus-Pro Vercelli 6-1, Modena-Genoa 2-1, Pro Patria-Padova 0-0, Roma-Brescia 2-1, Triestina-Lazio 3-3

Classifica – Juventus 9; Alessandria, Ambrosiana, Genoa, Milan e Torino 7; Modena e Pro Vercelli 6; Lazio e Roma 5; Bologna, Napoli e Pro Patria 4; Brescia, Cremonese e Triestina 3; Livorno 2; Padova 1.