Napoli-Milan 3-2

Napoli (4-3-3): Ospina 5.5, Hysaj 6.5, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6.5 (27′ st Luperto 6), Allan 7, Hamsik 5.,5 (17′
st Mertens 6.5), Zielinski 7.5 (27′ st Diawara 6.5), Callejon 5.5, Milik 5.5, Insigne 6 (27 Karnezis, 22 Marfella, 2 Malcuit, 19 Maksimovic, 21 Chiriches, 30 Rog, 9 Verdi, 11 Ounas). All.:
Ancelotti 6.5.
Milan (4-3-3): G.Donnarumma 5.5, Calabria 6.5, Musacchio 5.5,
Romagnoli 6, Rodriguez 5.5, Kessie 5.5, Biglia 5 (12′ st Bakayoko 5.5), Bonaventura 6.5 (36′ st Cutrone sv), Suso 5, Higuain 5.5, Borini 6 (25′ st Laxalt 6) (25 Reina, 90 A.Donnarumma, 20 Abate, 33 Caldara, 5 Simic, 4 Mauri, 16 Bertolacci, 77 Halilovic, 7 Castillejo). All.: Gattuso 6.
Arbitro: Valeri di Roma 5,5.
Reti: nel pt 14′ Bonaventura; nel st 3′ Calabria, 8′ e 21′ Zielinski, 35′ Mertens.
Angoli: 5-1 per il Napoli.
Recupero: 3′ e 4′.
Var: 0.
Spettatori: 30 mila.
** I GOL **
– 14′ pt: Borini spostato a sinistra passa il pallone al centro per Bonaventura che irrompe e devia al volo insaccando con un tiro centrale che beffa Ospina.
– 4′ st: Suso spostato a destra trova con un passaggio rasoterra Calabria che con un tiro rasoterra in diagonale insacca.
– 8′ st: azione sulla destra di Milik il quale serve al centro Zielinski. Il polacco si libera di un avversario ed insacca con un rasoterra angolato.
– 21′: su calcio d’angolo battuto da Callejon la difesa rossonera devia e Zielinski colpisce il pallone al volo e lo manda in fondo alla rete.
– 35′ st: da Diawara ad Allan spostato a destra che piazza il pallone dalla parte opposta dove irrompe Mertens e lo spedisce in rete.

Milan-Napoli 2-0

Serie A, 15. giornata

MILAN (4-4-3): Diego Lopez; Bonera, Mexes, Rami (21′ st C. Zapata), Armero; Poli (32′ st Muntari), De Jong, Montolivo (41′ st Essien); Honda, Menez, Bonaventura. In panchina: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Zaccardo, Saponara, El Shaarawy, Pazzini. Allenatore: Inzaghi.
NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Jorginho (16′ st Hamsik); Callejon, De Guzman (32′ st Gargano), Mertens (27′ st D. Zapata); Higuain. In panchina: Andujar, Colombo, Britos, Henrique, Inler. Allenatore: Benitez.
ARBITRO: Damato di Barletta.
RETI: 6′ pt Menez; 7′ st14 Bonaventura.
NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni, spettatori 45.000. Ammoniti: Montolivo, Bonera, Ghoulam, Albiol, Poli. Angoli: 5-3 per il Napoli. Recupero: 0′; 4′.

Milan-Napoli 1-2

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate (34′st Nocerino), Zapata, Mexes, Emanuelson; Poli (28′st Niang), De Jong, Muntari; Birsa (11′st Robinho); Balotelli, Matri. In panchina: Amelia, Coppola, Zaccardo, Vergara, Constant, Cristante. Allenatore: Allegri.
NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Mesto, Albiol, Britos, Zuniga; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik (23′st Pandev), Insigne (39′st Inler); Higuain (33′st Mertens). In panchina: Rafael, Colombo, Maggio, Fernandez, Cannavaro, Armero, Zapata. Allenatore: Benitez.
ARBITRO: Banti di Livorno.
RETI: 6′pt Britos; 8′st Higuain, 46′st Balotelli NOTE: serata fresca, terreno in discrete condizioni. Al 17′st Reina para un calcio di rigore a Balotelli. Ammoniti: Balotelli, Poli, De Jong, Britos. Angoli: 9-3 per il Milan. Recupero: 2′; 3′.

Reina esulta a fine partita

Reina esulta a fine partita

L'1-0 di Britos

L’1-0 di Britos

Mesto e Balotelli

Mesto e Balotelli

Pandev sbaglia la palla del possibile 3-0

Pandev sbaglia la palla del possibile 3-0

Reina para il rigore a Balotelli: il primo sbagliato in carriera da Mario

Reina para il rigore a Balotelli: il primo sbagliato in carriera da Mario

Higuain segna il 2-0

Higuain segna il 2-0

Napoli-Milan 1-0

Serie A, 15. giornata, 24 dicembre 1933

Non gioca Sallustro. La sua rinuncia viene comunicata poco prima della partita e riapre un caso. Due giorni dopo, il giocatore viene convocato dalla società che lo invita a cambiare stile di vita. Al suo posto gioca Gravisi, ma da interno destro, mentre Vojak va a fare il centravanti. Il migliore in campo è Rossetti, autore del gol di testa. Ferraris viene giudicato inoperoso dal Littoriale.

Napoli-Milan 1-0
Napoli: Cavanna; Vincenzi, Castello; Colombari, Buscaglia, Rivolta; Visentin, Gravisi, Vojak, Rossetti, Ferraris II.
Milan: Compiani; Rigotti, Bonizzoni; Torriani, Bortoletti, Capitanio; Arcari III, Moretti, Romani, Stella, Cresta.
Arbitro: Gianni di Pisa
Note: espulso Cresta al 28′ st
Reti: 27′ st Rossetti

Le foto

Napoli-Milan 0-1

12 marzo
Serie A, 21. giornata

1932-33. Napoli-Milan 0-1. La Stampa

1932-33. Napoli-Milan 0-1. La Stampa

1932-33. Napoli-Milan 0-1. Il Littoriale

1932-33. Napoli-Milan 0-1. Il Littoriale

Seconda sconfitta consecutiva del Napoli dopo quella in casa della Juventus. La squadra scivola al quinto posto, giocando in dieci gli ultimi 26 minuti del primo tempo per l’infortunio a Ranelli. Rientra nel secondo tempo, ma di fatto è inutilizzabile. Critiche a Garbutt per aver arretrato Vojak in mediana, con Sallustro II mezz’ala. Un fallo in area su Sallustro viene punito con una punizione da fuori. Il Napoli sporge reclamo che sarà respinto.

NAPOLI
Cavanna; Vincenzi, Innocenti; Vojak, Colombari, Boltri; Benatti, Sallustro II, Sallustro, Ranelli, Ferraris II. All.: Garbutt.
MILAN
Compiani; Perversi, Bonizzoni; Moroni, Cattaneo, Pomi; Kossovel, Moretti, Romani, Magnozzi Torriani. All.: József Bánás
Arbitro: Bertoli di Vicenza
Reti: nel s.t. Moretti su rigore al 14′

I risultati: Ambrosiana – Fiorentina 3-1, Bari – Lazio 2-3, Genoa – Padova 1-1, Napoli – Milan 0-1, Pro Patria – Casale 5-1, Pro Vercelli-Alessandria 3-2, Roma – Juventus 0-1, Torino – Bologna 3-2, Triestina – Palermo 2-0

Classifica: Juventus 33; Ambrosiana e Bologna 29; Torino 27; Napoli 26; Roma 25; Milan 23; Fiorentina e Genoa 22; Padova 20; Pro Vercelli e Triestina 19; Lazio 18; Palermo 16; Alessandria 14; Pro Patria 13; Bari 12; Casale 11.

Milan-Napoli 0-3

1932-33. Milan-Napoli 0-3. La Stampa

1932-33. Milan-Napoli 0-3. La Stampa

1932-33. Milan-Napoli 0-3. Il Littoriale

1932-33. Milan-Napoli 0-3. Il Littoriale

Serie A, 4. giornata

Nel giorno in cui la Fifa assegna all’Italia l’organizzazione dei Mondiali del 1934, il Napoli vince per 3-0 a Milano e va in testa alla classifica insieme con il Torino. E’ la prima volta nella storia che il Napoli si trova al 1° posto. Al 73′, sul 2-0, Vojak sbaglia un calcio di rigore: lo tira sul palo. Poi palo del milanista Moretti. Leone Boccali, sul Littoriale, comincia così il suo articolo:

La vittoria napoletana è strepitosa.

 

 

Milan 
Compiani; Perversi, Bonizzoni; Moroni, Pedezzi, Pomi; Arcari III, Moretti, Romani, Magnozzi, Kossovel. All.: Jozsef Banas.
Napoli: 
Cavanna; Vincenzi, Innocenti; Colombari, Buscaglia, Boltri; Benatti, Vojak, Sallustro, Gravisi, Ferraris II. All.: Garbutt.
Arbitro: Mazzarini, di Roma
Reti: p.t. Benatti 15′, s.t. Vojak (rig) 2′, Sallustro 44′

Il giorno dopo la squadra viene accolta in modo trionfale alla stazione di Mergellina.

 

I risultati (9 ottobre 1932): Alessandria-Pro Vercelli 0-0, Bologna – Torino 1-1, Casale – Pro Patria 3-2, Fiorentina – Ambrosiana 0-0, Juventus – Roma 1-0, Lazio – Bari 0-0, Milan – Napoli 0-3, Padova – Genoa 3-0, Palermo – Triestina 1-0

Classifica – Napoli e Torino 7; Ambrosiana e Genoa 6; Alessandria, Bologna e Padova 5; Bari, Juventus, Palermo e Roma 4; Casale, Fiorentina, Milan e Pro Vercelli 3; Lazio ; Triestina 1; Pro Patria 0

le foto

Napoli-Milan 3-1

Serie A, 24. giornata

1931-32. Napoli-Milan. La Stampa

1931-32. Napoli-Milan. La Stampa

1931-32. Napoli-Milan. Il Littoriale

1931-32. Napoli-Milan. Il Littoriale

Si gioca di lunedì, a Pasquetta. Mistero sul terzo gol del Napoli. La maggior parte delle fonti attribuisce il terzo gol del Napoli a Vojak su calcio di rigore. Il Littoriale invece parla di un evidentissimo fallo da rigore (mani di Perversi in area) e di un tiro potentissimo di Mihalic, che pertanto avrebbe segnato il terzo gol, ma non specifica se su rigore oppure no.

Grazie alla sconfitta della Roma, il Napoli raggiunge il quarto posto in classifica, la posizione più alta della stagione.

 

NAPOLI
Cavanna; Vincenzi, Innocenti; Colombari, Volante, Fontana; Benatti, Vojak I, Sallustro, Mihalic, Tansini. All.: Garbutt
MILAN 
Compiani; Perversi, Schienoni; Fiammenghi, Pomi, Torriani; Arcari III, Moretti, Pastore, Magnozzi, Kossovel. All.: Banas
Arbitro: Beretta di Novara
Reti: nel p.t. Vojak I al 3′, Sallustro al 43′, Arcari III al 44′; nel s.t. Vojak I su rigore al 26′

le foto

1931-32. Napoli-Milan 3-1. Sallustro con il milanista Pastore

1931-32. Napoli-Milan 3-1. Sallustro con il milanista Pastore

1931-32. Napoli-Milan 3-1. Una parata di Carmignato su tiro di Sallustro

1931-32. Napoli-Milan 3-1. Una parata di Carmignato su tiro di Sallustro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I risultati (27 marzo, domenica di Pasqua): Ambrosiana – Modena 4-2, Bologna – Roma 3-0, Casale – Genova 2-0, Lazio – Fiorentina 1-0, Pro Patria – Bari 2-2, Pro Vercelli-Triestina 1-1, Torino – Brescia 4-0; Lunedì 28 marzo, Pasquetta: Alessandria – Juventus 2-3, Napoli – Milan 3-1.
Classifica – Bologna 38; Juventus 35; Ambrosiana 29; Napoli, Roma e Torino 28; Fiorentina e Milan 27; Alessandria 26; Casale e Lazio 22; Genova e Pro Vercelli 21; Pro Patria 20; Triestina 17; Bari 16; Modena 14; Brescia 13.