Sette napoletani nell’Italia Centro-sud contro la Polonia

Venerdì 28 ottobre vanno in campo le nazionali. L’Italia A di Pozzo gioca a Praga con la Cecoslovacchia e perde 2-1: Colombari convocato non va in campo.

All’Ascarelli invece l’Italia Centro-sud affronta la Polonia con sete napoletani convocati. Sono: Cavanna, Innocenti, Buscaglia, Guarisi, Vojak, Sallustro e Ferraris. Vincenzi deve rinunciare alla chiamata per infortunio. In allenamento, due giorni prima, contro il Savoia, l’Italia vince una partitina per 6-0 con gol tutti napoletani: una doppietta a testa per Sallustro, Vojak e Ferraris.

Italia Centro-sud: Cavanna, Innocenti, Bodini; Buscaglia, Santillo, Fantoni; Filò, Vojak, Sallustro, Gravisi, Ferraris.
Polonia: Albonski; Martyna, Bulnow; Kottarozye II, Kottarozye I, Mpsiacki; Urban, Matyas, Nawrot, Pazurck, Flodarz.
Arbitro: Klug (Ungheria)
Reti: 15′ st Vojak, al 30’st Sallustro, al 41′ st Vojak.
Scrive La Stampa:

La squadra centro-meridionale ha seguito la tattica abituale del Napoli con tre uomini di punta lanciati in avanti a mezze ali e copertura dei mediani, pronti a scattare con un balzo e rovesciarsi in cinque in area avversaria.