Napoli-Psg 1-2

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella sera del ritorno da ex di Cavani e Lavezzi, il San Paolo fischia l’uruguayano e accoglie l’argentino con ovazioni. Cavani, innervosito, risponde con un gesto di insofferenza: esce al 45′.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael (Andujar dal 29′ st); Maggio (Mesto dal 20′ st), Albiol (Henrique dal 20′ st), Koulibaly (Ghoulam dal 1′ st), Britos; Gargano (Inler dal 1′ st), Jorginho (Dzemaili dal 20′ st); Callejon (Mertens dal 1′ st), Hamsik (Michu dal 1′ st), Insigne (Radosevic dal 34′ st); Duvan (Higuain dal 1′ st). All. Benitez
PSG (4-3-3): Sirigu (Douchez dal 1′ st); Aurier (Digne dal 32′ st), Thiago Silva (Marquinhos dal 13′ pt), David Luiz (Camara dal 32′ st), Maxwell (Van Der Wiel dal 32′ st); Cabaye (Thiago Motta dal 12′ st), Matuidi (Bahebeck dal 25′ st), Chantome (Verratti dal 12′ st); Lavezzi (Lucas dal 18′ st), Cavani (Ibrahimovic dal 1′ st), Ongenda (Pastore dal 12′ st). All. Blanc.
ARBITRO: Damato
RETI: Higuain al 5′ st, Ibrahimovic al 9′ st, Pastore al 31′ st.
NOTE: Spettatori 60mila circa.

Annunci